Io non so portare a letto le donne

12 novembre 2010

– Papà?

– Dimmi.

– Devo dirti una cosa.

Mio padre non sa celare l’apprensione, e forse nessun padre lo sa fare. “Che è successo?” mi chiede.

– Non è successo niente. Volevo dirti, non so bene perché, ma volevo dirti che io non so portare a letto le donne.

Nel repertorio di espressioni di mio padre lo stupore è un tic veloce del capo. “Che intendi”?

– Intendo che non so come si faccia a passare dalla situazione in cui sei con una ragazza e ci parli a quella in cui si va a letto insieme.

– Ma… Cioè non lo hai mai fatto?

– No, questo non l’ho mai fatto.

– Ma non sei…

“No”. Arrossisco. “Non credo”.

– E che ti devo dire?

– Niente. Dimmi come facevi tu!

Mio padre pensa imbarazzato. “Non lo so, è una cosa che succede spontaneamente, è naturale, scatta una qualcosa che ti fa ritrovare in quella situazione”…”Forse il segreto sta in come la guardi..”…poi sorride e la mette sul comico:”ma insomma, non ti ho insegnato niente?”

– Evidentemente questo non me l’hai insegnato… Ma insomma, con mamma come hai fatto?

– E che c’entra? Mamma io non l’ho portata a letto, ci amavamo.

Maledetto, penso. Papà sei un maledetto.

 

Annunci

9 Risposte to “Io non so portare a letto le donne”

  1. panda said

    caro nottoohardplease, non so portare a letto le donne ! mi dici come facevi tu ?

    • citerò un personaggio grandioso di “I love radio rock”, film consigliato da Filippo: “niente, tu non dici niente fino a che la tensione non diventa insopportabile, a quel punto dici: “allora, cosa facciamo?”. Si fa così

  2. sanalamucca said

    magari sei ghei…e non nel senso che lo intende quel patacca del presidente del consiglio italiano.

  3. giadinha said

    I BAMBINI si portano a letto, gli si rimboccano le coperte e gli si legge una favola. LE DONNE non si portano, a un certo punto a tutti e due viene… sonno… e si va a letto.
    Sanala, sei banale, in questi tempi il rapporto uomo e donna è troppo complicato, prendere sonno diventa sempre più difficile e non significa che se uno non ci riesce non gli piace dormire.
    Bisognerebbe farci un gruppo di discussione sulla crisi della coppia, ne ho parlato spesso anche con la sorella di Sanala, leggi anche il post di venerdì 29 ottobre di “Vita da free lance” (http://freelancelou.splinder.com/)

  4. giadinha said

    vedi, sei un donnaiolo, e hai scritto un purparlè, perché io non ci credo che non sai portare a letto le donne 😛 mooolto ottima la Lou, è una sottobosca

  5. sanalamucca said

    ma a questo punto la domanda sale spontanea:
    chi ha detto che sanalamucca ha una sorella?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: